I must have 2017

Settembre 28, 2016
must-have_agenzia_comunicazione

Dopo il successo del primo White Paper dedicato alla realtà aumentata e alla realtà virtuale l’agenzia di comunicazione Hole in One ha deciso di continuare su questa strada realizzando una serie di fascicoli in grado di toccare i vari ambiti in cui può giocarsi una innovativa strategia di marketing multicanale con l’idea che oggi più che mai è importante condividere.

Condividere quanto abbiamo imparato con anni di esperienza e di coraggiosa sperimentazione, condividere conoscenze e mappe concettuali per orientarsi nel mondo in continua, velocissima trasformazione della comunicazione e del marketing.

Un marketing che si fa sempre più digital ma che non può non tenere conto di quanto questo aggettivo ormai troppo sfruttato nasconda nel suo interno una pluralità di significati diversi.

Siti Responsive, Social Media Marketing, App, Newsletter, Blog, Magazine Digitali, E-Commerce, Realtà Virtuale, Storytelling, Mobile Transformation… per non parlare della spesso necessaria sinergia con gli altri strumenti di comunicazione più tradizionale. Vista in questi termini la strategia di marketing per un brand, un’azienda, un prodotto, non può essere pensata come frutto estemporaneo di persone capaci di orientarsi per istinto nei mondi di internet e dei social. Al contrario è un lavoro complesso, creativo e innovativo che ha bisogno di esperienza e competenza, di basi culturali solide e di fondamenta ben piantate nel marketing tradizionale e nelle leggi basilari della buona comunicazione.

Internet e la mobile transformation, i social ed i web video hanno profondamente mutato il contesto in cui viviamo, come comunichiamo e ci relazioniamo, ma per quanto moltiplichiamo i nostri canali di accesso all’informazione ciò che leggiamo è un’unica realtà che la comunicazione deve riempire di contenuti costruendo un unico racconto coerente e seguendo un’unica strategia significativa ed efficace verso l’obiettivo.

Per fare questo non si può lavorare in modo tattico, non si deve credere che basti “esserci”, che marketing digitale sia improvvisazione. Entrare nel mondo del marketing digitale e saperlo utilizzare strategicamente significa tempo energie, e anche budget.

Significa sapere che cosa vogliamo ottenere e a chi ci rivolgiamo.

Secondo una recente ricerca degli Osservatori del Politecnico di Milano le aziende italiane hanno ancora qualche difficoltà a stabilire un approccio valido con quanto si sta muovendo nel mondo digitale e in particolare con la mobile transformation. Il 19% ci crede ancora poco, il 16% vede ancora scettica la testa dell’azienda, il 14% vorrebbe ma si sente inadeguata, solo il 35% ha avviato un percorso verso questa direzione mentre il 16% c’è veramente dentro e opera in maniera attiva in termini di strategia, sviluppo e investimento.

Ma come portare le aziende alla comprensione che l’intera mappa del mondo è cambiata e che le regole del marketing, della promozione, del mercato sono il contesto in cui muoversi? La comprensione di queste dinamiche deve essere sempre più vasta e non limitata a pochi eletti trincerati dietro un gergo da iniziati e gelosi dei propri “segreti” come fossero pozioni magiche!

Il mondo digitale è il mondo dello sharing, della condivisione, del dialogo.

Hole in One vuole aprire il dialogo, non parlare alle aziende ma con le aziende, nella consapevolezza che solo se c’è un terreno di conoscenza condivisa si possa fare un buon business e solo se l’azienda sa davvero dove vuole andare può scegliere di farsi dare una mano da chi veramente sa come tracciare la rotta migliore per arrivare in porto

RICHIEDI MAGGIORI INFORMAZIONI